Italia

Emanuele Esposito annega nel fiume Calore a Castelcivita

vfTragedia nel salernitano, dove Emanuele Esposito, un quindicenne di Castel Volturno (Caserta), è annegato nel fiume Calore a Castelcivita (Salerno).

Il ragazzo che si trovava per un pic nic in compagnia dei familiari in località Pietra Tonda, ha deciso di fare il bagno ma e’ stato perso di vista dai familiari, che hanno dato l’ allarme ai carabinieri.
Emanuele Esposito è stato individuato e poi recuperato dai Vigili del fuoco sul fondo del fiume.

Dopo un primo tentativo di rianimazione, il 15enne e’ morto durante il trasferimento in eliambulanza all’ospedale di Battaglia Santa Maria della Speranza.

Sul posto anche i Carabinieri di Eboli.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close