Rubriche

Ferragosto tra sacro e profano

Stintino fuochi d'artificioFerragosto è per molti il giorno delle gite fuori porta, del relax e delle grandi tavolate con gli amici.

Nel mondo religioso Ferragosto è la festa dell’Assunta. Il 15 Agosto si festeggia l’Assunzione della Madonna in Cielo al termine della sua vita sulla terra. Con questa festa si ricorda che la vergine Maria ebbe l’onore di essere glorificata perché libera dal peccato originario. La festa dell’Assunta è una tradizione molto consolidata della Chiesa d’Occidente. Questo dogma è stato completamente sviluppato da papa Pio XII.

Fu proprio la Chiesa a trasformare l’antica ricorrenza romana delle feriae Augusti (riposo di Augusto), in onore di Ottaviano Augusto, primo imperatore romano. Era questo un periodo di riposo e di festeggiamenti istituito dall’imperatore che traeva origine dalla tradizione dei Consualia, feste che celebravano la fine dei lavori agricoli.

In tutto l’Impero si organizzavano feste e corse di cavalli, e gli animali da tiro, inutilizzati per i lavori nei campi, venivano adornati di fiori. Inoltre, era usanza che, in questi giorni, i contadini facessero gli auguri ai proprietari dei terreni, ricevendo in cambio una mancia.

Ecco perchè, anche ad oggi, nel nostro Paese per l’occasione si tengono processioni e riti molto antichi che uniscono il sacro al profano.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close