Italia

Maurizio Benassi folgorato dall’alta tensione in cantiere A1

incidente1Morte sul lavoro, questa mattina, a Carraia, nel comune di Calenzano (Firenze), dove un operaio di 48 anni, Maurizio Benassi è rimasto folgorato dall’alta tensione.

Secondo quanto si apprende, intorno alle 10 Maurizio Benassi, residente a Calenzano, stava lavorando in un cantiere per la realizzazione della terza corsia dell’Autostrada A1 e si trovava sul cassone di un tir. Per cause ancora da accertare il braccio gru ha toccato i cavi dell’alta tensione, e l’operaio e’ stato investito dalla scarica.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, ma per l’uomo non c’è stato niente da fare.

Sull’episodio indagano i carabinieri.


Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close