Italia

Milano, morta in Svizzera l’avvocatessa Cosima Corinne Schütterle

fiore tristeMistero in Svizzera. Rinvenuto il corpo in stato cadaverico e senza testa di  Cosima Corinne Schütterle di 47 anni, avvocatessa di origine tedesca ma da tempo residente a Milano.  Da giugno della donna nessuna traccia. L’11 giugno Cosima Corinne Schutterle si era allontanata con la sua Toyota e i suoi due cani  dall’hotel Edelweiss di Curon Venosta (Bolzano). Poi il silenzio.

Il corpo è stato trovato in un crepaccio in Svizzera, tra le montagne del Bernina.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close