Italia

Bagheria: Antonino Zarcone diventa collaboratore di giustizia

Londra: tifosi Leeds United vestiti da boss mafioso per saluto a Massimo Cellino Antonino Zarcone, presunto  reggente del mandamento mafioso di Bagheria (Pa) ha iniziato a collaborare con la giustizia. 
    La notizia è emersa nel corso del processo Argo che si sta tenendo a Palermo in cui il mafioso è imputato. Zarcone, già condannato a 12 anni di reclusione per mafia e estorsioni, è a conoscenza degli affari mafiosi di vari comuni come Villabate, Ficarazzi, Altavilla e Casteldaccia. Venne arrestato nel 2011 nell’ambito dell’operazione antimafia Pedro.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close