Rubriche

Discorso sindaco di Sassari saluto Brigata Sassari e avvicendamento comando

generale Manlio Scopigno
generale Manlio Scopigno

Il discorso che questa mattina in piazza d’Italia il sindaco di Sassari, Nicola Sanna, ha tenuto durante la cerimonia di saluto per il rientro della Brigata Sassari e per l’avvicendamento al comando tra il generale Manlio Scopigno e il generale Arturo Nitti

Cerimonia di saluto per il rientro Brigata Sassari.  Avvicendamento Comandante, 26 settembre 2014, Piazza Italia – ore 10,30

Illustri Autrorità, civili, militari e religiose

donne e uomini della Brigata Sassari,

rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma,

cittadine e cittadini qui convenuti

A tutti e a ciascuno giunga il cordiale saluto che come Sindaco di questa città porgo a voi questa mattina, mentre accogliamo, grati, orgogliosi e commossi la nostra Brigata Sassari, al rientro dalla sua ultima missione dal teatro operativo afgano.

Questa piazza, cuore e salotto della città, testimone dei suoi eventi storici e politici più importanti, che rinnova e rafforza il profondo legame tra Sassari e la gloriosa Grande Unità dell’Esercito, che da un secolo porta alto il nome di Sassari sia in tempi lontani e scenari di guerra, che oggi in operazioni di mantenimento e rafforzamento della pace.

E’ naturale questo riferimento al multiforme impegno della Brigata, proprio mentre da un lato celebriamo il centenario dell’inizio della Prima Guerra Mondiale e, dall’altro, oggi accogliamo ufficialmente il ritorno delle sue donne e dei suoi uomini da una complessa operazione nell’ambito della Missione ISAF.

Quest’ultima missione si è caratterizzata, fra le altre cose, per l’attività dei nostri militari per assicurare un regolare e libero svolgimento delle elezioni in Afganistan. In questo modo, si conferma ancora una volta l’impegno del nostro Esercito, sia in Patria che all’estero, nella fedeltà ai principi della Costituzione, che vuole l’ordinamento delle Forze Armate, e il suo operare, informato allo spirito democratico della Repubblica.

Ben tornati tutti a casa, in questa città che vede in ciascuno di voi, indipendentemente dalla sua originaria provenienza, un suo cittadino!

Un ringraziamento particolare va quest’oggi a chi vi ha guidato in questa missione, il Generale Comandante Manlio Scopigno, che già ieri sera abbiamo avuto occasione di salutare nella sede del Municipio. Un saluto e un benvenuto particolari a Sassari sono rivolti anche a colui che da oggi lo sostituisce, assumendo questa mattina il comando della Brigata Sassari, il Generale Arturo Nitti. Siamo certi che anche lui da oggi non sarà solo un valente sassarino, ma anche un buon sassarese.

Sappiamo che tutti insieme potremo e sapremo fare ancora cose grandi, e dunque: forza paris!


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close