Italia

Roberta Ragusa, rinvio a giudizio per Logli

fiore tristeNotificato dai carabinieri l’avviso di chiusura delle indagini durate quasi 3 anni sulla scomparsa di Roberta Ragusa, la donna di cui non si hanno notizie dal 14 gennaio 2012. L’atto è stato notificato al difensore del marito della donna, Antonio Logli, avvocato Roberto Cavani. La procura ritiene Logli l’assassino della moglie e il maggiore responsabile della sparizione del suo corpo. La procura chiederà il rinvio a giudizio e l’udienza preliminare potrebbe svolgersi entro la fine dell’anno.Terminata   dopo quasi tre anni l’indagine nei confronti di Logli. La procura chiederà il rinvio a giudizio e l’udienza preliminare potrebbe svolgersi entro la fine dell’anno o nei primi mesi dell’anno prossimo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close