Italia

Roma Tor Vergata Morta Natascia Meatta uccisa dal colpo di pistola del ex compagno

ospedaleNatascia Meatta, la ragazza di 27 anni ferita alla testa da un colpo di pistola dall’ex compagno, è deceduta al Policlinico Tor Vergata di Roma.

La giovane era in casa con i genitori, l’ex compagno, una guardia giurata l’ha ferita gravemente alla testa con un colpo al capo. L’uomo ha dichiarato che il colpo sarebbe partito per errore mentre toglieva la pistola dalla fondina. La versione della guardia giurata è ora al vaglio degli investigatori della scientifica e degli agenti del commissariato Casilino.

L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio in un appartamento di via San Biagio Platani, in zona Casilina, nella casa dei genitori della ragazza, dove era presente anche la figlia minorenne della coppia. È stato l’uomo a chiamare il 118, la donna è stata trasportata in condizioni critiche al Policlinico Tor Vergata di Roma dove è però è deceduta.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close