Società

Ancora tagli alla cultura. Resoconto provincia Oristano

 

oristano provinciaUN TAGLIO DI DUE MILIONI DI EURO IN TRE ANNI

Sono stimate in almeno due milioni di euro le risorse che sono venute a mancare al solo territorio oristanese, negli ultimi tre anni, nel settore dello sport, dello spettacolo, della cultura e delle politiche giovanili. Risorse che la Provincia riversava, attraverso i bandi che anche quest’anno non ha potuto avviare per mancanza di fondi, alle diverse realtà dell’associazionismo, che oggi vivono una situazione di grave difficoltà.

Gli ultimi bandi, in ordine di tempo, sono stati pubblicati nel 2011 per un totale di 450.000 euro, mentre nel 2010 la cifra a disposizione era di 781.000 euro. Tagli lineari, solo una piccola parte dei complessivi 14 milioni di euro di mancati trasferimenti statali e regionali che stanno generando pesanti ricadute sui cittadini.

Il progressivo depotenziamento le Province ha consentito che in pochi anni venissero a mancare preziose risorse per l’attività ordinaria dei Comuni e anche per centinaia di società sportive, associazioni culturali ricreative e del tempo libero, istituti scolastici e parrocchie.

Tutte risorse che avrebbero generato, come sempre è stato, un importante indotto anche per l’economia delle attività produttive del territorio.

Sono queste le inevitabili conseguenze dei tagli che abbiamo dovuto subire – dichiara l’assessore allo Sport, Spettacolo, Cultura e Politiche Giovanili, Serafino Corrias – L’imponente e strumentale campagna mediatica di questi anni ha costruito “l’inganno dell’Ente inutile”, attraverso il quale è stato giustificato l’irresponsabile scippo di risorse alle Province, che ora sono poste nelle condizioni di non poter garantire funzioni fondamentali per le comunità locali, ivi comprese quelle a sostegno delle associazioni, delle società sportive, per non parlare degli interventi a sostegno delle disabilità o, in generale, le necessità della pubblica istruzione e dell’edilizia scolastica”.

“Chi ha pensato che tagliare i fondi alle Province significasse tagliare i costi della politica – ha sottolineato con forza Serafino Corrias – non ha percepito il fatto che stavano solo scippando risorse ai territori, in questo caso due milioni di euro all’associazionismo, per coprire altri e ben più gravi sprechi.”

L’assessore ricorda come nell’ambito dello sport da tre anni ormai la Provincia non può soddisfare le richieste per le visite mediche degli atleti, neppure quelle per i ragazzi, oppure per l’acquisto delle attrezzature sportive, per la gestione degli impianti sportivi, per il sostegno alle manifestazioni sportive in ambito provinciale, per il miglioramento dell’offerta motorio-sportiva delle scuole.

Nello spettacolo, invece, sono venute meno le risorse per finanziare le feste patronali e paesane, piccoli interventi ma di sostegno all’attività di agenzie di spettacolo, gruppi folk, bande musicali, cori, tenores e gruppi musicali oristanesi.

Per la Cultura, la mancanza di fondi non ha più consentito il sostegno a manifestazioni culturali, della lingua e della cultura sarda.

Un quadro desolante – conclude l’assessore Corrias – che non cambierà certamente quando le Province, tra breve, diventeranno un Ente di secondo livello e saranno politicamente governate in un modo diverso rispetto ad oggi. Il taglio di risorse agli enti locali è ormai una deriva difficile da fermare.”

Ecco la tabella delle attività che non è stato più possibile finanziare dal 2011 per la mancanza di risorse dopo i tagli alle Province effettuate da Stato e Regione.

SETTORE

SPORT-SPETTACOLO-POLITICHE GIOVANILI

SPETTACOLO CONTRIBUTI L.R. 17/50 A ORGANISMI PRIVATI PER MANIFESTAZIONI DI SPETTACOLO
SPETTACOLO CONTRIBUTI L.R. 64/86 ART. 2 – 8 PER LO SVILUPPO DI ATTIVITA’ MUSICALI POPOLARI
SPORT CONTRIBUTI L.R. 17/99 ART 19 PER GESTIONE IMPIANTI SPORTIVI
SPORT CONTRIBUTI L.R. 17/99 ART 26 MANIFESTAZIONI SPORTIVE IN AMBITO PROVINCIALE
SPORT CONTRIBUTI L.R. 17/99 ART 28 PER LA PARTECIPAZIONE A CAMPIONATI / TRASFERTE SINGOLE
SPORT CONTRIBUTI L.R. 17/99 ART 39 PER LA TUTELA SANITARIA (VISITE MEDICHE ATLETI)
SPORT CONTRIBUTI L.R. 17/99 ART 33 PER ACQUISTO ATTREZZATURE SPORTIVE
SPORT CONTRIBUTI L.R. 17/99 ART 39 PER LA TUTELA SANITARIA
SPORT CONTRIBUTI L.R. 17/99 ART 24-25 A SCUOLE PER MIGLIORAMENTO DELL’OFFERTA MOTORIO-SPORTIVA E PER FAVORIRE L’UTENZA ESTERNA DEGLI IMPIANTI SPORTIVI SCOLASTICI
SPORT CONTRIBUTO ALL’UFFICIO PROVINCIALE EDUCAZIONE FISICA PER GIOCHI SPORTIVI GIOVANILI
SPORT-SPETTACOLO-POLITICHE GIOVANILI CONTRIBUTI FINALIZZATI AL SOSTEGNO DI MANIFESTAZIONI SPORTIVE, SPETTACOLO E DELLE POLITICHE GIOVANILI
SPORT-SPETTACOLO-POLITICHE GIOVANILI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALLA PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI SPORTIVE, DI SPETTACOLO ED EVENTI
 

CULTURA E LINGUA SARDA

CULTURA TRASFERIMENTI CORRENTI AI COMUNI A SOSTEGNO DI MANIFESTAZIONI CULTURALI
CULTURA TRASFERIMENTI A SOGGETTI DIVERSI A SOSTEGNO DI MANIFESTAZIONI CULTURALI
CULTURA CONTRIBUTI A IMPRESE NEL CAMPO DELLA CULTURA
CULTURA CONTRIBUTI AD ALTRI SOGGETTI NEL CAMPO DELLA CULTURA
CULTURA CONTRIBUTI AD ORGANISMI PRIVATI PER MANIFESTAZIONI CULTURALI (EX L.R. 17/50)
CULTURA CONTRIBUTI AI COMUNI PER INTERVENTI A TUTELA DELLA LINGUA E CULTURA SARDA
CULTURA CONTRIBUTI A SOGGETTI DIVERSI PER INTERVENTI A TUTELA DELLA LINGUA E CULTURA SARDA
CULTURA CONTRIBUTI ALLE SCUOLE PER PROGETTI FINALIZZATI ALLA VALORIZZAZIONE DELLA LINGUA E CULTURA SARDA

 

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close