Salute

Gli italiani amano la pasta e le sue virtù

download (4)Un’indagine voluta dall’Associazione delle industrie del dolce e della pasta italiane, e condotta dalla Doxa, ha rivelato che il 44% degli italiani la consuma quotidianamente. La pasta è un alimento che piace a tutti, soprattutto agli uomini e che conquista bambini, adolescenti, persone mature ed in là con gli anni.

Le caratteristiche della pasta sono state in grado di superare i cambiamenti culturali che si sono affermati negli ultimi decenni, come l’abitudine di non tornare a casa per pranzo o di preferire piatti etnici, come il celebre sushi.


Questo alimento è un cibo energetico, utile per restare in salute e può essere consumata anche da chi si vuol mantenere in linea. Per godere dei suoi benefici senza problemi , vengono consigliati circa 80 grammi di pasta al giorno, preferibilmente conditi in modo leggero, per esempio con sughi a base di verdure; per restare in forma è anche possibile utilizzare dell’olio extra vergine d’oliva, sempre a crudo, accompagnato da del buon formaggio o da una piccola spruzzata di tartufo.

Ogni tanto però, ci si può anche concedere una preparazione più sostanziosa, come quelle tipiche della nostra cultura gastronomica. La pasta ha un basso indice glicemico, ciò significa che non causa picchi glicemici, è energetica e facilmente digeribile. Per la salute del tratto gastrointestinale, si può consumare quella integrale, caratterizzata da una quantità maggiore di fibre.
La pasta, oltre a rappresentare nel mondo il piatto italiano più conosciuto, è una grande ricchezza economica perché le industrie, nell’anno 2013, hanno registrano un incremento produttivo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close