Italia

La camorra sbarca in Sardegna. Alcuni nomi eccellenti

LOGO CAMORRASardegna, la Camorra fa acquisti. Cosa nota da parecchio, il crimine organizzato predilige le zone dove il turismo è una potenza.  Una maxi inchiesta avrebbe portato alla luce dei legami tra Luciano Passariello, consigliere regionale della Campania di Fdi,  che sarebbe risultato tra i 17 indagati nell’inchiesta della Dda di Cagliari sul riciclaggio in Sardegna del denaro dei Casalesi.

Passariello avrebbe contattato la società sarda Tu.ri.cost, poi rilevata dai clan camorristici,  scrive Il Mattino per far entrare nel sodalizio alcuni altri contatti.

Passariello avrebbe  sarebbe stato rimborsato dai clan, così come avvenuto per gli altri tre soci sardi, l’europarlamentare Salvatore Cicu (Fi), l’ex sindaco di Sestu Luciano Taccori (Fi) e il consigliere comunale Paolo Cau (Fi).

Nell’indagine sarebbero stati sequestrati circa  400 mila euro in contanti, di cui 130 mila a Passariello e 270 mila complessivi agli altri tre. In totale l’operazione di subentro dei Casalesi nella Tu.ri.cost è costata un milione e 30 mila euro, contro un investimento iniziale di 600 mila euro. (Fonte il Mattino, fonte l’Ansa)

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close