Italia

Novità nell’e-commerce, arriva il card reader della piattaforma Etsy

4268427429_fe0d6b12f2

 

 

 

 

 

 

 

Il sito di shopping online Etsy introduce una novità nell’e-commerce proponendo il suo card reader e la sua app come nuovo metodo di pagamento.

Tecnologia e innovazione sono termini a cui siamo ormai abituati, per cui tutti sappiamo che l’e-commerce, ovvero il commercio elettronico, si è fatto strada già da qualche anno: tutti almeno una volta abbiamo fatto un acquisto su internet. Per potersi servire dell’e-commerce è però necessario avere non solo una connessione a internet, ma soprattutto la moneta elettronica con cui poter effettuare i pagamenti. Per capire qual è quella che fa per noi, è consigliabile mettere le migliori carte di credito a confronto in modo da scegliere quella che più si addice al nostro profilo di shopper.

A proposito di novità nell’e-commerce, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano netcomm ha rilevato che nel 2014 c’è stato un aumento del 17% negli acquisti online, con un valore delle vendite che ha raggiunto i 13,3 miliardi di euro. In questo modo le imprese Dot Com come Etsy, un sito di shopping online, pesano sempre di più sul commercio online con un particolare incremento nei settori dell’editoria, dell’informatica, dell’elettronica di consumo e dell’abbigliamento. In particolare gioca un ruolo chiave il Mobile Commerce, ovvero l’acquisto di prodotti e servizi tramite smartphone e tablet, che nel 2014 hanno inciso per il 20% sull’e-commerce.

A questo proposito, alcuni siti di shopping online, tra cui appunto Etsy, stanno decidendo di allargare il loro raggio d’azione e quindi di estendere il loro supporto al di fuori delle attività online, raggiungendo ad esempio le fiere artigianali ed eventi di questo tipo. Etsy ha deciso che comincerà a distribuire gratuitamente ad alcuni venditori negli Stati Uniti dei lettori di carte di credito, che dovranno essere usati in combinazione con l’app della Dot Com in modo di consentire ai venditori di accettare carte di credito anche in contesti in cui normalmente non sarebbe possibile. Questo grazie al fatto che i nuovi lettori devono essere collegati ad uno smartphone o ad un tablet.

Etsy è un sito in cui i privati mettono in vendita dei prodotti che loro stessi hanno confezionato, e spesso capita che queste persone prendano parte a fiere dell’artigianato e a vendite al dettaglio. Utilizzando il nuovo lettore di carte di credito i venditori dovranno pagare a Etsy il 2,75% per ogni transazione, rendendola un potenziale concorrente per i tradizionali distributori di card reader come PayPal e Amazon. Ma ci sono degli ulteriori vantaggi.

Il nuovo lettore infatti, a differenza degli altri competitor, porterà il marchio Etsy e sarà quindi un’integrazione del negozio online del singolo venditore che permetterà anche di gestire il magazzino e le scorte, oltre ad inviare la ricevuta elettronica in seguito all’avvenuto pagamento, il cui obiettivo è anche quello costruire un rapporto venditore-cliente più profondo, che in un mondo in cui si fa tutto online e al telefono non è male.

Tag

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close