Italia

Omicidio Concetta Conigliaro Arrestati Vincenzo Caltagirone e Antonino Caltagirone

concetta-conigliaro-2Ci sono due arresti per l’omicidio di Concetta Conigliaro, la donna uccisa e bruciata nelle campagne di San Giuseppe Jato (Pa) A finire in manette padre e figlio: Vincenzo Caltagirone 72 anni e Antonino Caltagirone di 32. I due avrebbero partecipato all’omicidio e occultato il cadavere di Concetta Conigliaro per il cui assassinio era stato arrestato il marito Salvatore Maniscalco, cugino di Antonino e nipote di Vincenzo Caltagirone,.

Secondo le indagini ,i tre che lavoravano insieme nella raccolta e smaltimento di rifiuti ferrosi, subito dopo il delitto ebbero sempre più fitti tra loro. Inoltre a casa dei Caltagirone sono state rinvenute taniche uguali a quella in cui erano stati messi i resti di Concetta Conigliaro, e immagini sacre simili a quelle trovate in contrada Gambascio. I Caltagirone, inoltre, avrebbero effettuato uno sgombero di rifiuti ferrosi da casa Maniscalco subito dopo la sparizione della donna.

Inoltre, ascoltati grazie a una micospia messa all’interno della loro auto, padre e figlio manifestavano preoccupazione sulle possibili imputazioni derivanti dal loro coinvolgimento nel delitto e concordavano le rispettive versioni dei fatti.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close