Italia

Quartu Sant’Elena: ENAP forma personale interforze

 

logo-enapIl personale interforze si forma all’ENAP di Quartu Sant’Elena

Per la prima volta in Sardegna il Ministero affida la qualifica del proprio personale

a un ente di formazione privato

Il Ministero della Difesa ha scelto l’ENAP di Quartu Sant’Elena per formare il suo personale tecnico.

Nel centro di formazione quartese, infatti, da qualche giorno gli addetti interforze frequentano uno speciale corso per “Conduttori di impianti termici” attraverso il quale potranno gestire centrali termiche con un elevato grado di potenza.

Al termine dell’attività teorico pratica, gli allievi sosterranno l’esame di verifica e, a coloro che lo supereranno positivamente, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali rilascerà il patentino di abilitazione di II grado, valido in tutto il territorio nazionale che potrà essere utilizzato, per esempio, anche per la gestione degli impianti installati negli alberghi, negli edifici pubblici e nei condomini.

Per la prima volta in Sardegna – spiegano dall’ENAP di Quartu il Dicastero ha affidato la sua formazione a un ente privato per sviluppare questa tipologia di percorso didattico”. “Con questo corso, il cui bis è previsto a breve – precisano dall’Ente – si è andati incontro anche agli operatori del Settore che, sino ad oggi, erano costretti a seguire i corsi abilitanti in altre regioni italiane e si è colmata, di fatto, una lacuna in ambito formativo e professionale”.

Questa figura del “conduttore di impianti termici” , è un profilo importante e spendibile anche nella gestione all’interno di strutture private – continuano dall’Ente di Formazione applica procedure di attivazione e conduzione dei macchinari, garantendo il controllo della funzionalità della centrale termica e dei suoi componenti attraverso la verifica dei parametri di regolazione intervenendo, quando necessario, sugli strumenti di regolazione stessi”.

Il personale interforze apprenderà gli elementi di termotecnica, combustione e tecniche di riscaldamento dell’acqua nonché le caratteristiche e le tipologie degli impianti termici, i dispositivi di controllo e sicurezza, le tecniche di regolazione dell’impianti, quelle per l’analisi delle emissioni e quelle del consumo energetico. Ampio spazio anche alla normativa di settore e gli elementi di manutenzione impianti termici.

 

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close