Italia

Sequestro beni a Salvatore Vetrano

Londra: tifosi Leeds United vestiti da boss mafioso per saluto a Massimo Cellino Ancora un sequestro di beni per Salvatore Vetrano. Il primo è stato fatto nel maggio 2013, erano stati sequestrati beni per oltre 38milioni di euro all’imprenditore dei surgelati. La Reppublica riporta che è stato  eseguito un ulteriore sequestro di tre società di prodotti ittici surgelati: Maass di Mirolla Marco, la ditta individuale Vetrano Salvatore e Da Damiano srl, per un valore di 3 milioni.

Vetrano secondo gli inquirenti risulterebbe vicino  a Gianfranco Puccio e Giuseppe Salvatore Riina, è ritenuto un collettore di interessi mafiosi nel settore in cui opera, anche tramite i suoi familiari.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close