Italia

Tempesta di neve in Nepal 50 morti Salvi i 4 italiani

immagineSarebbero una cinquantina le vittime della tempesta di neve in Nepal. S riferirlo è il direttore del Soccorso alpino valdostano, Adriano Favre, precisando comunque che si tratta di una stima basata su informazioni “frammentarie”. Con lui a riparo e in buone condizioni in un campo base a 5.000 metri, altri 3 italiani che partecipavano alla spedizione: il figlio Yannick, un alpinista romano, Massimo Merlini, e Fausta Bo.

Gli alpinisti erano diretti al Tukuche Peak (6.920 metri), tra il Dhaulagiri e l’Annapurna.La maggior parte di loro sono sono stati travolti da una valanga mentre scendevano lungo passo del Thorang La (5416 metri). I loro corpi sono stati trovati sotto una spessa coltre di neve.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close