Italia

Traffico internazionale di droga tra Albania, Puglia e Calabria

poliziaLamezia Terme, le forze dell’ordine stanno consegnando diversi ordini di custodia cautelare, almeno 15 i provvedimenti cautelari in carcere.

Sgominato un traffico internazionale di droga tra Albania, Puglia e Calabria. Alcini  pregiudicati lametini  insieme a albanesi e baresi  sarebbero ritenuti responsabili, a vario titolo di: detenzione, vendita e trasporto di ingente quantitativo di sostanza stupefacente del tipo marijuana proveniente dall’Albania e successivamente trasportata in Puglia ed acquistata dal gruppo lametino per essere immessa sul mercato locale. Droga sequestrata il 29 maggio 2014 dalla Polizia (32,Kg e mezzo). Il ruolo di intermediari tra i trafficanti albanesi e gli spacciatori calabresi era svolto da alcuni pregiudicati residenti nella provincia barese. Durante le
perquisizioni sono state sequestrate munizioni e sostanze stupefacenti. Nel corso dell’inchiesta e’ emerso che alcuni degli indagati avevano allestito, nell’agro di Lamezia Terme, 2 ampie piantagioni di canapa indiana. Con i sequestri furono arrestate 5 persone oggi raggiunte da ordinanza di custodia ed estirpate oltre 300 piante di canapa indiana, rinvenuti 7 chili di droga gia’ essiccata utile per lo smercio. Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica, hanno consentito di appurare che Antonio e Pasquale Salatino, oltre a curare la coltivazione di grandi piantagioni, si approviggionavano di ingenti quantitativi di droga da personaggi della criminalita’ organizzata pugliese ed albanese destinata all’hinterland di Lamezia Terme. Sono impegnati nell’operazione circa 80 uomini del Commissariato di P.S. di Lamezia Terme ,della Squadra Mobile di Bari e dei Reparti Prevenzione Crimine di Roma, Potenza e Vibo Valentia,che hanno rinvenuto nel corso delle perquisizioni armi e 1.2Kg di droga. 

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close