Italia

Truffa finanziamenti Ue Tre arresti ad Orgosolo

gdfFacevano ‘carte false’ per ottenere finanziamenti milionari dell’Ue. Per questo motivo, smascherate dalla guardia di Finanza di Nuoro, 3 persone, di Orgosolo (Nuoro), sono finite agli arresti domiciliari. Si tratta di due allevatori, marito e moglie, e di un dipendente di un centro di assistenza agricola. Devono rispondere di truffa, scoperta dalla Gdf, per oltre 1,2 mln di euro ai danni dello Stato e dell’Ue. Altre cinque persone sono indagati per reati informatici.

I due coniugi dichiaravano di avere, su vasti terreni pubblici, mandrie di cavalli e mucche, greggi di pecore che in realtà non possedevano, tutto con l’aiuto di un dipendente dell’ente preposto al controllo delle autocertificazioni.

Le misure cautelari sono state emesse, su richiesta della procura della Repubblica di Nuoro, dal gip, Mauro Pusceddu.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close