Mediterranews

Salerno, Campus universitario di Fisciano Studentessa muore impigliata da portiere bus

doloreDramma, questa mattina, al campus universitario di Fisciano, a Salerno, dove al terminal bus una studentessa universitaria di 23 anni è stata  uccisa da un pullman.

La giovane, residente a Giffoni Valle Piana (Sa), è morta sul colpo, sotto gli occhi di alcuni suoi colleghi di studi. Secondo le prime indiscrezioni, intorno alle 9, la giacca della studentessa sarebbe rimasta impigliata nelle portiere di un autobus della linea Battipaglia-Olevano sul Tusciano. Un’amica, che si trovava con lei, ha perso conoscenza.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Fisciano.

“E’ un evento drammatico, dolore difficile da spiegare a se stessi e ai familiari. Voglio andare dalla famiglia per testimoniare la mia vicinanza”, ha detto il rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti.


Exit mobile version