EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Animazione e cultura si invitano al 2° FMDH di Marrakech

10818877_938295489531653_394817567_nMarrakech, 30 nov. 2014 – I lavori del 2° Forum Mondiale dei Diritti dell’Uomo (FMDH) a Marrakech del sabato, sono stati ricchi di attività culturali e di animazione.

Il Cinema Colisée (Colosseo) ha ospitato la proiezione di un film documentario in omaggio alla defunta Assia El Ouadie, la donna di legge marocchina, icona dei diritti dei detenuti denominata dai detenuti “Mama Assia”. La proiezione è stata onorata dell’incontro con la famiglia El Ouadie e con Hala Mourad la regista del documentario.


In coincidenza con la Giornata internazionale di solidarietà con la Palestina, 29 novembre, il FMDH di Marrakech partecipa alla campagna “Building Solidarity for Palestinian Refugees”, iniziata dall’UNRWA, con l’esposizione di una foto gigante sulla facciata della posta Gueliz.

Mentre il Villaggio del FMDH ha conosciuto un’esposizione di foto, e nella serata è stato organizzato incontro al cinema Colosseo con Yahya Yakhlef, ex ministro palestinese della cultura seguito di proiezione del film “Les Infiltrés “ (Gli infiltrati) di Khaled Jarrar, e una serata artistica musicale animata dal trio Joubran. Sempre al Villaggio del FMDH, i partecipanti hanno assistito ad un concerto di musica argentina di “Grupo Tonolec”, un laboratorio di danza “Bailarina de Tango y folclore”, un’esposizione di “La pena di morte non è la giustizia” della Coalizione mondiale per l’abolizione della pena di morte, mentre Amnesty Marocco ha presentato un teatro su “l’abolizione della pena di morte” e ha animato una performance musicale intitolata “I gridi degli schiavi”.

Queste attività sono accompagnate, fuori sito, da un’esposizione di Mahi Binebine “Insoumission” al museo della Palmeraie, dal 20 novembre al 20 dicembre, un Carnevale per i diritti lungo le grandi arterie della città ocra ed una maratona dei giovani per i diritti umani.

Nello stesso ordine di idea, la Posta Marocco ha emesso un francobollo postale di un valore di 8,40 Dh, in commemorazione di questa 2° edizione, parallelamente ad un’esposizione filatelica.

La seconda edizione del Forum Mondiale dei Diritti Umani (FMDH) Marrakech 2014, è un evento internazionale di spicco patrocinato dal Re Mohammed VI, ha avuto la partecipazioni di oltre 6mila delegati provenienti da più di cento paesi, nella fattispecie ong locali ed internazionali, agenzie dell’Onu, governi, partiti politici, sindacati, attori mondiali dello sviluppo e dei diritti umani e imprenditori.

About the author

Yassine Belkassem, marocchino italiano, già pubblicista con www.stranieriinitalia.it, e Almaghrebiya, attualmente collabora con NotizieGeoplotiche.nete Ajialpress.com testata marocchina. Per Mediterranews cura aggiornamenti dal Marocco e non solo

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com