Italia

Elena Ceste: la sensitiva. E’ stata uccisa da un uomo con scarpe tipo anfibi per vergogna

elenacesteElena Ceste è ancora un mistero, il corpo è stato trovato ma capire come  e quando sia morta sembra non essere facile. Il corpo era in avanzato stato di putrefazione e nonostante tutto il caso è uno di quelli difficili, forse uno dei più complessi del 2014.


Ma c’è qualcosa che poteva essere scoperto prima. La Vita In diretta ricorda che una sensitiva a maggio aveva dichiarato “Elena Ceste è stata strangolata. Il suo corpo è sotto 20 centimetri di terra a Isola d’Asti”.

In Italia è noto che le forze dell’ordine raramente seguono i consigli dei sensitivi  . A Maggio la sensitiva Cinzia avrebbe detto  “Elena Ceste è stata uccisa da un uomo, che l’ha strangolata. E’ inutile cercarla nelle acque dei laghetti, lei è sotto venti centimetri di terra vicino alle cave di Isola d’Asti”.

Secondo la sensitiva Elena sarebeb stata uccisa  da un uomo, che indossava scarpe “per andare in campagna, tipo anfibi”, e che l’ha strangolata “per la vergogna del paese”.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close