Economia

ESCI (NCD): BENE D’ASCOLA MA NCD PUÒ E DEVE FARE DI PIÙ

nesciO diamo vita ad una seria proposta politica o non andremo da nessuna parte

“Complimenti a Nico D’Ascola. Ha superato l’otto per cento e credo che questo sia una buona base di partenza” . Denis Nesci, componenente dela Direzione Nazionale del Nuovo Centrodestra, commenta così i risultati delle elezioni regionali, ma aggiunge: “Tutto ciò non basta. Non siamo in grado, ancora, di intercettare l’enorme consenso in uscita da Forza Italia. Evidentemente. non siamo abbastanza credibili”. “Molti di noi hanno voluto offrire un’ ultima chance, per dimostrare che una svolta è possibile. Ora, però, dobbiamo essere capaci di costruire un partito vero, con un vertice collegiale e non monocratico, che tenga conto anche del fatto che alla guida di questa carovana si è attestata la provincia di Reggio Calabria, che tenga conto, ancora, che non tutte le responsabilità possono essere accentrate”. “Solo questa può essere la strada. Altrimenti – conclude Nesci – non ha senso proseguire in un progetto che rischierebbe di essere solo l’ ancora di salvataggio per qualcuno che ha esigenza di mantenere le proprie poltrone”


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close