Italia

Lanusei, 12 novembre Confartigianato Ogliastra seminario su norme libretto impianti DPR 74/2013

 Confartigianato 1IMPIANTI – Da Confartigianato Ogliastra un seminario gratuito per manutentori e installatori. Mercoledì 12 a Lanusei per conoscere le
nuove norme del “libretto d’impianto”, le opportunità per le imprese ed essere in regola.

Importante appuntamento per gli impiantisti ogliastrini. Mercoledi 12 novembre, alle ore 16.00 presso i locali della Confartigianato
Ogliastra in via Marconi 130 a Lanusei, gli operatori del settore potranno partecipare, gratuitamente, al seminario tecnico sulle nuove
norme che regolano la compilazione del nuovo libretto d’impianto e sul relativo sul DPR 74/2013.

L’incontro, rivolto agli installatori e ai manutentori, tratterà la compilazione dei nuovi libretti, i controlli, la manutenzione, l’ispezione dell’impianto, le cadenze, le responsabilità dell’installatore/manutentore e le sanzioni.

Dal 16 ottobre 2014 infatti, tutti gli impianti termici, sia esistenti che di nuova installazione, indipendentemente dalla loro potenza
termica, devono essere muniti di un “libretto di impianto per la climatizzazione” conforme al nuovo modello. Il nuovo “libretto di impianto di climatizzazione” sostituisce gli esistenti “libretto di impianto” e “libretto di centrale” di cui all’art. 11 comma 9 del DPR n. 412/1993 e s.m.i.

Sempre dal 15 ottobre 2014 anche il “rapporto di controllo di efficienza energetica” deve essere conforme ai modelli allegati al Decreto Ministeriale 10/02/2014, non più divisi per potenza d’impianto (superiori o inferiori alla soglia dei 35 kW), ma per tipologia di generatore. I rapporti di controllo di efficienza energetica vanno
compilati in occasione degli interventi di controllo ed eventuale manutenzione degli impianti termici come previsto dal DPR 74/2013.

Le sanzioni, in caso di mancato adeguamento alle norme, potrebbero arrivare ai proprietari o agli occupanti ad altro titolo degli immobili, sia in caso di mancati controlli (in questo caso con multe variabili da 500 a 3.000 euro) sia in caso di mancata autocertificazione degli stessi al Comune.

La mancata compilazione dei rapporti di controllo, sanzionata con una multa che va da 1000 a 6.000 euro, è invece responsabilità del tecnico che li effettua.

Durante l’incontro, interverranno funzionari di Confartigianato Ogliastra e alcuni dei massimi esperti del settore dell’impiantistica
La partecipazione è gratuita e per informazioni e prenotazioni, gli interessati possono contattare gli uffici dell’Associazione al numero 0782 41257

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close