Italia

Luca Iddas morto di leucemia, vittima dell’Uranio?

uranioimpoveritoAncora morti da Uranio Impoverito. Morto Luca Iddas. Il militare tempo fa si era rivolto all’Anavafaf (Associazione nazionale assistenza vittime arruolate nelle Forze armate e Famiglie dei caduti).

E’ un ennesimo caso di presunta morte imputabile a Urabio Impoverito?

Secondo quanto dichiara Falco Accame, responsabile dell’Anavafaf  “Il ministero della Difesa – ha comunicato il diniego dei risarcimenti affermando che ‘il decesso da leucemia mieloide acuta non può riconoscersi dipendente da fatti di servizio‘. Tale risposta è assolutamente sorprendente e inaccettabile. Ciò in primo luogo perché la legge 308/81 ricorda che i risarcimenti sono comunque dovuti nei casi di tumore in rapida evoluzione, in base a quanto disposto dalla legge 313/68. In secondo luogo perché per molti casi di leucemia sono stati riconosciuti i risarcimenti”.

L’Anavafaf protesta anche per i tempi. “Solo a un anno di distanza si è saputo della morte di un altro militare in Sardegna, ammalato di leucemia. I casi di infortunio – denuncia Accame – si vengono a conoscere solo casualmente, mentre in base alle disposizioni a suo tempo impartite dal ministro Spadolini dovrebbero essere resi noti alle Commissioni Difesa della Camera e del Senato”. Per uranio impoverito e altre cause – fa sapere l’Anavafaf – vi sono attualmente oltre 4 mila ammalati e oltre 300 deceduti. “Il diniego opposto dal Comitato di Verifica per le cause di servizio – conclude Accame – deve essere rivisto. Tra l’altro i risarcimenti non sono dovuti solo nel caso si possa dimostrare un legame meccanicistico tra la malattia e la possibile causa, ma è sufficiente che esista un legame probabilistico e non è affatto necessaria la dimostrabilità vera o presunta della causa di servizio ma, in base alla legge, è sufficiente che sussista la condizione di permanenza in servizio, certamente esistente nel caso Iddas”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close