Italia

Massimo Rendine gambizzato a Pescara nel quartiere Rancitelli

polizia(1)

Agguato in strada a Pescara:, dove un uomo, Massimo Rendine, è stato gambizzato nel quartiere Rancitelli.

Il ferimento è avvenuto ieri sera intorno alle 21, in via Lago di Capestrano dove, dopo una presunta lite in strada Massimo Rendine, 40 anni, con precedenti di polizia, é stato ferito alla gamba da una o più persone. L’uomo, subito soccorso dai sanitari del 118, é stato trasferito in ospedale dove é stato poi operato per la rimozione del proiettile.

Il 40enne é stato ascoltato dagli investigatori e dagli agenti della Squadra Mobile.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close