Italia

Matteo Messina Denaro: nuove impronte e nuova voce?

 matteo-messina-denaroMatteo Messina Denaro  potrebbe aver cambiato le impronte digitali? Una scioccante confessione di un detenuto metterebbe ulteriori misteri sull’uomo più cercato al mondo. In una lettera un detenuto avrebbe raccontato di aver diviso una cella con un cittadino sudamericano che conosceva Matteo Messina Denaro.  Parrebbe che nel 1995  Messina Denaro si trovasse in Guatemala, il detenuto di origini colombiane pare avesse asserito di sapere dove Messina Denaro si nascondesse.
Non solo, Messina Denaro avrebbe cambiato le impronte digitali e persino il tono di voce pur di sfuggire alla cattura.
Le dichiarazioni del detenuto siciliano sono al vaglio degli inquirenti.
Sarebbero poi stati possibili altri cambi di connotati di Matteo Messina Denaro, e sembrerebbe persino che nel 2007 il noto capomafia di Castel Vetrano avesse gestito importanti azioni finanziarie per il riciclo dei fondi, in più sarebbe proprietario di una sorta di flotta di barche che pescano ogni dove.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close