Italia

Ostia: Forza Nuova contro l’Infernetto, striscione e manichini schock

Tor Sapienza: blitz Forza Nuova a Ostia, manichini impiccati foto ANSA
Tor Sapienza: blitz Forza Nuova a Ostia, manichini impiccati foto ANSA

“Italiano impiccato, immigrato tutelato. Prima gli italiani”. Questo il messaggio comparso la notte scorsa su uno striscione firmato da Forza Nuova ad Ostia per manifestare contro il centro di accoglienza dell’Infernetto, da giorni sotto i riflettori per l’arrivo dei minori trasferiti da Tor Sapienza. Il blitz Durante il blitz, gli attivisti di Forza Nuova hanno anche appeso al cavalcavia della stazione Lido Nord un pupazzo impiccato dando appuntamento al sit-in di domani, sabato 22 novembre, sempre a Ostia.  La condanna del Campidoglio Il Campidoglio condanna fermamente il blitz di Forza Nuova a Ostia per manifestare contro il centro di accoglienza dell’Infernetto. “In giunta abbiamo parlato dell’ultimo episodio dei manichini impiccati contro il centro di accoglienza dei minori – commenta l’assessore al Sociale di Roma Capitale Rita Cutini – Abbiamo condiviso la ferma condanna dell’accaduto. Speriamo che le forze dell’ordine possano assicurare alla giustizia i responsabili e fermare questo tipo di atti. L’ho detto e lo ripeto: i centri per minori sono un obbligo. Questi ragazzi sono sotto la nostra tutela perché non hanno figure adulte di riferimento. Quindi fare un atto contro questi centri è particolarmente odioso. Non possiamo permetterlo”.  (rainews)

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close