Società

Parolario e Comocuore: lezione di cucina con gli yummies per grandi e bambini

LOCANDINA 150dpiIn occasione della settimana dell’infanzia che si terrà a Como dal 17 al 25 novembre, Parolario e Comocuore organizzano l’incontro per grandi e piccini “Cuciniamo una storia con gli Yummies”, sabato 22 novembre a partire dalle 15 presso la sede di Comocuore (via Rovelli 8, Como).

Durante l’incontro il professore e dietologo Alfredo Vanotti presenterà in anteprima il libro “Cuciniamo una storia. Golose storie, ricette e curiosità raccontate dagli Yummies” (Red Edizioni, 2014) e le autrici Maddalena Prini e Nicola Dehmer terranno un laboratorio per bambini dai 4 agli 8 anni durante il quale i più piccoli potranno conoscere gli Yummies (i protagonisti del libro), ascoltare le loro avventure e cucinare una ricetta collegata alla storia. Un workshop che vuole incoraggiare i bambini a esplorare la varietà del mondo del cibo e scoprire la gioia e il sapore unico delle ricette preparate con le loro mani.


Le storie contenute in “Cuciniamo una storia. Golose storie, ricette e curiosità raccontate dagli Yummies” – dodici racconti divisi tra le quattro stagioni – narrano le avventure di cinque simpatici personaggi corrispondenti ai gusti base (amaro, dolce, salato, aspro e umami), gli Yummies, che guidano i bambini in modo giocoso alla scoperta del cibo sano e di uno stile di vita attivo.

Il libro si basa sul gusto come avvio dell’esperienza educativa al cibo descrivendo situazioni in cui i bambini possono riconoscersi in prima persona, permettendo così di trasformare argomenti complessi in “racconti a misura di bambino”. Il volume – attraverso i contenuti dei racconti, le pagine di approfondimento e i suggerimenti di attività “green” da svolgere con i bambini – cerca quindi di stimolare un’attitudine positiva verso il cibo salutare, raccontando e illustrando in modo giocoso gli effetti che gli alimenti hanno sull’organismo e promuovendo uno stile di vita sano e consapevole.

Il libro fa parte di un progetto sull’educazione al gusto sano e sostenibile che include laboratori nelle scuole e in diversi circuiti sensibili all’argomento.

Maddalena Prini, italiana residente in Olanda, è laureata in disegno industriale e mamma di Tobia (5 anni) e Martino (2 anni). Le sue grandi passioni, il design e il mondo del cibo, l’hanno spinta nel 2004 a fondare lo studio di Food-identity-design Forchettadestra che annovera Unilever tra i maggiori clienti.

 

Nicola Dehmer, tedesca residente in Olanda, è laureata in visual arts e mamma di Faye (2 anni). Ha lavorato per 12 anni presso lo Studio Marise Knegtmangs, dove ha ricevuto diversi premi tra i quali tre RED DOT (uno dei maggiori e più importanti premi del design mondiale). Ha iniziato nel 2014 la sua carriera di freelance.

Alfredo Vanotti è medico chirurgo specialista in Scienza dell’Alimentazione, Igiene e Medicina Preventiva, Fisiopatologia Respiratoria e Medicina del lavoro. È professore in Dietetica e nutrizione alla facoltà di Medicina e Chirurgia e alla facoltà di Dietistica all’Università degli Studi e all’Università Bicocca di Milano. È inoltre responsabile del Servizio Nutrizione Clinica e Dietetica dell’Ospedale Fatebenefratelli di Erba (CO).

 

Gli ingredienti per il laboratorio sono offerti da Mirtilla Bio love life – cucina bio tradizionale vegetariana e vegana. 

Per informazioni e iscrizioni:

info@letscookastory.com

www.letscookastory.com

facebook: Let’s cook a story

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close