Italia

Sicilia: cessato allarme ciclone permane forte vento

PioggiaSicilia,  passato l’allarme ciclone permangono forti raffiche di vento in particolare  su Catania e sul litorale Ionico della Sicilia. E’ l’estremità del ciclone che si è formato ieri nel Canale di Sicilia e che ha attraversato già il Siracusano.    Secondo l’unità di crisi della prefettura di Catania “al momento non si segnalano particolari criticità”.  Intanto non è stato segnalato nessun allarme in mare nè  Pozzallo (Ragusa)  nè Milazzo (Messina) nè  lungo la costa Ionico-Tirrenica della Sicilia. E’ quanto emerge dalla sala operativa della guardia costiera di Catania. Non ci sono state richieste di aiuto e nessuna imbarcazione della capitaneria è uscita dai porti di appartenenza.

 

E’ tornato alla piena operatività l’aeroporto internazionale di Catania che stamattina ha fatto rientrare un volo Malta e fatto registrare ritardi per il maltempo. Le forte raffiche di vento che hanno imperversato per ore sullo scalo hanno bloccato l’attività di Fontanarossa che è ripresa, anche se con inevitabili ritardi che potranno essere recuperati: il primo volo decollato è stato l’Alitalia AZ01722 per Roma Fiumicino, previsto per le 6.15, che è partito alle 7.37. Quasi regolari gli orari di atterraggio. (Ansa)

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close