Italia

Vertenza Meridiana – Nota stampa FILT CGIL

downloadLa richiesta di ispezione amministrativa della Procura di Tempio giunge in un momento cruciale della vertenza.

E’ evidente che i rilievi mossi dalla Filt CGIL sulla questione del “dualismo aziendale” non sono del tutto infondati.

Questo nuovo episodio getta un’ombra inquietante sull’operato dei manager che in questi ultimi anni si sono alternati alla guida di Meridiana, ma soprattutto pone un enorme e pesante interrogativo sulla procedura di licenziamento in atto che vede coinvolti 1634 lavoratori.

Perché le altre Compagnie aeree, che gestiscono flotte anche di centinaia di aerei, non hanno bisogno di avere una struttura societaria che comprende due aziende (una dentro l’altra) che svolgono la medesima attività, come nel caso del Gruppo Meridiana Fly? Qual è la ragione industriale per cui il Gruppo Meridiana Fly deve essere costituito da due società, in cui una sottrae lavoro (e ricavi) all’altra? E quale sarebbe la ragione per cui queste due società non possono essere unificate?

Sono domande alle quali l’ispezione amministrativa richiesta dalla Procura potrebbe dare delle risposte.

Inoltre nel corso dell’incontro del 26 novembre, l’azienda ha dichiarato che è in corso una “rimodulazione del network”, che con tutta probabilità è la prima diretta conseguenza del cambio di management.

A questo punto, alla luce di questi eventi, diventa quanto mai opportuna una revoca della procedura di licenziamento collettivo, richiesta già formalizzata da tutte le OOSS.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close