Italia

Villa Scassi di Sampierdarena Fuga di gas Reparti evacuati

villascassiUna fuga di gas nella strada adiacente all’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena ha provocato lo sgombero del pronto soccorso, dell’unità coronarica e del reparto di radiologia del nosocomio. La trentina di pazienti che si trovavano all’interno sono stati trasferiti in un’altra ala dell’ospedale e sono tutti sotto controllo del personale medico.
Sul posto sta operando personale dei vigili del fuoco, del 118 e della polizia municipale.
La causa è una fuga di gas provocata da un cantiere esterno all’ospedale, dove ,presumibilmente un operaio, scavando nell’asfalto, avrebbe trivellato il tubo del gas.

Poco dopo le 11.30, tutto, all’interno dell’ospedale, è tornato alla normalità.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close