Società

“Voglio vivere una volta sola” la figlia perfetta nell’ultimo libro di Francesco Carofiglio

download (3)La famiglia, gli equilibri, i rapporti, la vita. Saranno al centro dell’incontro che si terrà venerdì 14 novembre nella libreria Culture Club Cafè di Mola di Bari a partire dalle 19.30. Francesco Carofiglio parlerà del suo ultimo lavoro: “Voglio vivere una volta sola” edito da Piemme.

La storia di Violette, una bambina che conduce una vita uguale a quella di tante altre. Con due fratelli, Jean e Augustin, una madre premurosa, un padre completamente assorbito dal lavoro. Un cane, Javert, conosciuto per caso e amato all’istante. E tante case: la prima a Roma, poi a Parigi, infine a Plouzané, in Bretagna, a pochi metri dal mare, il posto migliore per curare le ferite dei sogni non realizzati.


Le giornate di Violette corrono leggere, come quelle di tanti bambini, tra passeggiate, chiacchiere, giochi e letture. Le notti sono diverse. Perché Violette non dorme, cammina al buio, i piedi scalzi, l’abito celeste. Ogni giorno guarda il mondo e lo vede cambiare, le persone vanno a una velocità differente, crescono, invecchiano, spariscono. Invece lei rimane sempre la stessa, le stesse mani, lo stesso viso.

Perché Violette è la bambina che non c’è. Non è mai nata, è il desiderio perfetto di tutti loro, mamma, papà, Jean e Augustin. Eppure vive, ride, corre, esiste, almeno fino a quando qualcuno continuerà a pensarla. Sul confine magico che divide la realtà dal sogno.

L’evento è organizzato dalla libreria Culture Club Cafè. Ingresso libero

Info:
Culture Club Café, Via C. Colombo 70, Mola – Tel. 080 4737228

Seguici su Facebook alla pagina Libreria Culture Club Cafè

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close