Italia

Assicurazione sanitaria viaggio

 

downloadPianificare una vacanza o un viaggio di lavoro, significa anche valutare possibili imprevisti, che spesso per distrazione o scaramanzia non vengono considerati. Con un’assicurazione sanitaria viaggio si garantisce a se stessi e ai propri cari un’assistenza medica efficiente, in qualsiasi posto del mondo ci si trovi.

Forse in Italia siamo talmente abituati al servizio sanitario pubblico, soprattutto nei casi di emergenza, da non pensare minimamente che all’estero non sia sempre così. Sapete che negli Stati Uniti, in media, un giorno e una notte in ospedale costano 1500 euro? Oppure che un’improvvisa operazione di appendicite a New York, per fare un esempio, potrebbe costarvi oltre ventimila euro? Negli USA o in Canada il servizio sanitario è di qualità ma è privato, quindi una banalità o un’operazione urgente, anche se semplice, potrebbero trasformarsi in un salasso economico. Perché rovinarsi la vacanza?

Entusiasmo e garanzie di sicurezza
L’entusiasmo di un viaggio va accompagnato da una sua razionale programmazione, che contribuirà a renderlo sereno e sicuro. Scegliendo un’
assicurazione sanitaria viaggio partirete tranquilli, consci del fatto che semmai dovesse succedere qualcosa a voi o alla vostra famiglia, anche lieve, avrete un punto di riferimento sia per l’assistenza medica che economica.

Servizi offerti dalla polizza sanitaria viaggio
Acquistando un’
assicurazione per l’assistenza sanitaria all’estero, si può usufruire di numerosi servizi. La copertura varia in base a diversi fattori, fra cui la meta del viaggio. Le compagnie assicurative, infatti, considerano alcune destinazioni più pericolose delle altre, associandovi un costo del premio più alto. Il cliente, in ogni modo, può scegliere di solito fra tre tipi di polizza – base, media e massima – sapendo già prima di partire che tipo di assistenza potrà ricevere.

Ecco una panoramica dei vantaggi offerti:

  • Spese mediche > Ovunque vi troviate, la polizza coprirà i costi di ospedali, interventi chirurgici, riabilitazione in strutture sanitarie, visite dentistiche, farmaci, trasporto in ambulanza.
  • Assistenza sanitaria notte e giorno > In caso di emergenza, vi basterà chiamare la compagnia assicurativa per chiedere di un dottore nel paese che vi ospita, e il monitoraggio di eventuali terapie.
  • Rimpatrio in Italia e ricongiungimento familiare > Fra i servizi anche il rimpatrio (anticipato o posticipato) in Italia e il ricongiungimento con la famiglia rimasta a casa.
  • Pagamento diretto o rimborso > Riguardo le spese ospedaliere e chirurgiche, la polizza paga direttamente la struttura ospedaliera o rimborsa il degente a fine terapia.
  • Bagaglio e beni di prima necessità > La polizza viaggio è estesa anche alla tutela del bagaglio e degli effetti personali, compresi quelli tecnologici come tablet, pc o smartphone. La loro perdita, il danneggiamento o il furto, sono coperti in base alla tariffa scelta, così come l’acquisto di beni di prima necessità.

Che ne pensate? Avete mai stipulato un’assicurazione di viaggio?

Tag

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close