Società

Domani il prof Mennella agli Studi Liguri

studi liguriAlbenga- Nella “ Città delle Torri” domani pomeriggio si terrà (nella sede di Palazzo Peloso Cepolla) la tradizionale riunione di fine anno dell’Istituto Internazionale degli Studi Liguri, presieduto dall’avvocato Cosimo Costa. L’appuntamento per soci, amici e simpatizzanti è per le ore 17. Interverrà il professor Giovanni Mennella, Ordinario di Storia romana ed Epigrafia latina all’Università degli Studi di Genova. L’ eminente studioso interverrà su un tema molto caro a tutti gli appassionati della Storia romana: “ Augusto e i suoi poteri visti dalla via Iulia Augusta”. L’ incontro di domani vedrà la presenza di molti iscritti e simpatizzanti provenienti da tutto il comprensorio.

La sezione ingauna dell’ ‘Istituto organizza molte iniziative di carattere storico e culturale: congressi, incontri, adunanze e convegni, a cui possono partecipare tutti i soci, ma che sono aperti anche ai non soci. Organizza viaggi, realzioni scientifiche, escursioni e visite a musei, monumenti e scavi e svolge molteplici attività pratiche di scavo, restauro, valorizzazione di ogni aspetto della storia locale. Le principali sezioni hanno sede e funzionamento autonomo, con una propria biblioteca, coordinata con quella centrale del Museo Bicknell. Altre hanno vita più formale od esclusivamente scientifica. L’Istituto Internazionale di Studi Liguri, fondato da Nino Lamboglia, continua dal 1937 l’opera del Museo Bicknell di Bordighera, ideato dall’inglese Clarence Bicknell nel 1888 ed eretto in ente morale fin dal 1924, e della Società Storico-Archeologica Ingauna e Intemelia, sorta nel 1932 in Albenga e in Ventimiglia. E’ un sodalizio autonomo, aperto a tutti gli studiosi e le persone di cultura che si interessano allo studio e alla valorizzazione della storia e dell’archeologia, dei monumenti antichi e della tradizione regionale, in tutto l’arco nord-occidentale del Mediterraneo che fu popolato in origine dai Liguri e che è legato all’ambiente ligure da rapporti di affinità e di discendenza comune. Per avere maggiori informazioni sulle attività dell’ ISSL è possibile telefonare ai numeri 0182 51215 e 0182 570434, o scrivere all’indirizzo e-mail ingauna. iisl@gmail.com

CLAUDIO ALMANZI

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close