EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oristano: ultima seduta Consiglio Provinciale 2014

oristano provinciaUltima riunione del 2014 per il Consiglio Provinciale, quella del 29 dicembre, che in apertura ha affrontato la situazione del SIL, la Società di Intermediazione Locale nata per gestire il Patto Territoriale Europeo, società della quale la Provincia fa parte con una quota paritaria ad altri Enti. L’Assemblea, assenti dall’aula i consiglieri della minoranza, ha votato la messa in liquidazione.

Prima del Consiglio Provinciale, a deliberare per la liquidazione erano stati il Collegio dei Sindaci e l’Assemblea della stessa società, nella considerazione che la stessa aveva esaurito le proprie funzioni ed erano venuti meno alcuni finanziamenti ministeriali.
All’interno della struttura restano tre dipendenti sul futuro sui quali entro l’anno dovrebbe pronunciarsi l’assemblea del SIL.
Va detto che per quanto riguarda queste professionalità non ci sono state ancora risposte alla richiesta avanzata dal presidente della Provincia agli assessori all’Agricoltura, Elisabetta Falchi e alla Programmazione, Raffaele Paci, per un loro possibile utilizzo nell’ambito delle procedure di rendicontazione verso l’Unione Europea e altri organismi.
Sull’avvio del percorso di liquidazione, in Consiglio, i pareri sono stati discordanti anche da parte di chi ha votato a favore, auspicando soluzioni alternative, mentre il Gruppo del PD e il consigliere Mario Olla non hanno preso parte al voto ritenendo che con la legge sul patto di stabilità si siano create condizioni per evitare l’avvio della procedure in attesa di sperimentare le soluzioni che la legge indica per quanto riguarda le partecipate, ma al momento come hanno ricordato il presidente de Seneen e i consiglieri Serra, Oppo e Trincas, la Provincia deve cautelarsi e la messa in liquidazione del SIL, per i tempi che questa procedura richiede, non esclude che nel frattempo si manifestino altre possibili soluzioni.

Il Consiglio affronta quindi il secondo punto all’ordine del giorno, per affrontare il problema legato al ritardo della stesura definitiva del nuovo regolamento sull’uso e gestione degli impianti sportivi presso gli Istituti scolastici.
Sull’argomento sono intervenuti il presidente della Commissione Sport e Turismo, Efisio Carta che ha illustrato l’ordine del giorno che invoca l’approvazione del nuovo regolamento, il presidente del Consiglio, Mauro Solinas e della Giunta, Massimiliano de Seneen, i consiglieri Marcello Serra, Serafino Oppo, Francesco Federico, Cristiano Carrus e Battista Ghisu che nel suo intervento ha messo in discussione le valutazioni “sempre al massimo” assegnate per le performance degli stessi dirigenti.
L’assessore competente Serafino Corrias ha assicurato che entro i primi di gennaio invierà una nota scritta al dirigente sollecitando le osservazioni alla proposta di regolamento.
L’ordine del giorno è stato votato con l’astensione del presidente della Provincia, Massimiliano de Seneen.

About the author

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com