EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Roma-Eur Imprenditore sequestrato e seviziato da usurai

carabinieri1Assoldati per estorcere danaro, hanno seviziato e minacciato un imprenditore romano con un coltello. Il gruppo composto da otto persone è stato fermato e tutti  dovranno rispondere, a vario titolo dei reati di usura, estorsione, rapina e lesioni gravissime. Tra questi ci sono cinque pregiudicati, assoldati e usati come «picchiatori» e i  tre mandanti tra cui una donna 31enne romana, che vive nell’appartamento all’Eur dove è avvenuto pestaggio.

La vittima, un imprenditore romano titolare di una società che opera nel settore dei fotovoltaici, sarebbe stato prelevato in un bar dell’Eur, portato nell’appartamento, dove per ore lo avrebbero malmenato e seviziato con un coltello, procurandogli ferite da taglio sul cuoio capelluto per indurlo a consegnare 200 mila euro.  Poi ,  rapinato dell’orologio e dei soldi che aveva con sè,  rilasciato in stato confusionale in strada.

Si ipotizza che il sequestro sia stato organizzato al fine di farsi consegnare una somma prestata con usura e non restituita.

 

About the author

Related

JOIN THE DISCUSSION

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com