Italia

Vertenza Meridiana: incontro alla Regione Sardegna inutile passerella

filtcgilL’incontro di oggi presso l’assessorato al Lavoro della Regione Sardegna è servito solo a soddisfare le smanie di protagonismo di qualcuno, non certo a a dare una risposta alla drammatica vertenza Meridiana.

Da una parte un assessore che è stato da sempre il portavoce di Scaramella e Rigotti. Dall’altra una delegazione aziendale che cambia di giorno in giorno (probabilmente per effetto delle inchieste giudiziarie in corso). In mezzo, alcune delegazioni sindacali che non rappresentano i lavoratori coinvolti.

Con queste premesse, qualsiasi incontro diventa un’inutile perdita di tempo, e i lavoratori di Meridiana non hanno tempo da perdere. A chi giova?

Anche se Meridiana tenta in tutti i modi di negare l’evidenza, le inchieste della magistratura hanno di fatto già influenzato (e influenzeranno ancora) le strategie aziendali. La recentissimasostituzione dell’amministratore delegato è solo la punta dell’iceberg di una rivoluzione che non tarderà a manifestarsi.

Di fronte a questi avvenimenti, l’unica iniziativa che riteniamo urgente e incalzante è il ritiro della procedura di mobilità, per permettere a tutte le Rappresentanze Sindacali Aziendali di avviare un confronto serio e costruttivo sul rilancio industriale, sgombrando il tavolo da ricatti di qualsiasi tipo.

Cagliari, 4/12/2014

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close