Esteri

Forse libere Vanessa Marzullo e Greta Ramelli

RamelliMarzulloVelate375_300Sarebbero state liberate Vanessa e Greta  le due volontarie italiane rapite in Siria.

Vanessa Marzullo di Brembate e Greta Ramelli, varesina, secondo fonti non ufficiali ma vicine ai ribelli siriani sarebbero state rilasciate.

Pochi giorni fa, il 2 gennaio, era stato diffuso un video con le due giovani che dicevano: “Siamo in pericolo, potremmo essere uccise” . La notizia si sarebbe appresa  da Diversi tweet riferibili a account dei ribelli siriani che ne riferirebbero il rilascio. Nessuna certezza però da fonti italiane.

Era il 31 luglio quando si persero le tracce di Vanessa Marzullo e Greta Ramelli, rapite in Siria ad Alabsmo, vicino ad Aleppo. Le due volontarie lombarde avevano fondato il Progetto Horryaty ed erano entrate tre giorni prima in Siria da Atma, a pochi chilometri di distanza dal campo profughi omonimo.

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close