Editoriali

La Montale e la grande guerra agli Studi Liguri

Albenga- albenga-piazza-dei-leoni-130805.655x365Come ormai consuetudine, anche quest’anno, la sezione ingauna dell’Istituto Internazionale degli Studi Liguri organizza un ciclo di conferenze sulla storia, la società, la cultura e l’arte di Albenga e del suo territorio nel corso della sua lunghissima storia. Sarà la prolusione della professoressa Bianca Montale ad aprire questo pomeriggio le conferenze invernali dell’ IISL a Palazzo Peloso Cepolla. L’appuntamento è per le ore 16 e 30 con l’ illustre docente dell’ Università di Genova che interverrà sul tema “ L’ Italia dalla crisi di fine secolo alla vigilia della Guerra Mondiale”.

“Tema degli incontri di quest’anno- dice il presidente Cosimo Costa- in coincidenza anche con il centenario, sarà la Grande Guerra e gli avvenimenti che hanno interessato Albenga nei primi decenni del secolo scorso. Il ciclo, che inizia oggi e si concluderà il 14 marzo, si terrà con scadenza settimanale e con inizio alle ore 16,30. Nel corso degli incontri, tenuti in massima parte da docenti dell’Università di Genova e da funzionari della Soprintendenza per i Beni Storici ed Artistici della Liguria, saranno trattati vari argomenti di indubbio interesse. Il ciclo di conferenze è aperto oltre che ai soci anche agli appassionati di storia e di cultura in generale”. Il ciclo di conferenze proseguirà nelle seguenti date con questo programma: 7 febbraio ( Sandra Berriolo e Luca Lanzalaco su: “ Agricoltura ad Albenga nel primo Novecento”; 14 febbraio ( Giovanni Battista Varnier su: “ I Cattolici italiani, la Chiesa e la Grande Guerra”; 21 febbraio ( Fabio Caffarena “ La grande guerra aerea: uomini e macchine volanti tra modernità e mito); 28 febbraio ( Caterina Olcese Spingardi “ La scultura in Liguria all’inizio del Novecento”; 7 marzo ( Andrea Aveto “La letteratuta italiana dall’alba del nuovo secolo alla Grande Guerra”. A chiudere il ciclo sarà la Sovrintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Liguria Chiara Masi che interverrà su: “ La conoscenza della riconoscenza. Le catalogazioni dei monumenti ai caduti della Grande Guerra. Ricerche in ambito ligure”, in collaborazione con gli studenti del Liceo Statale “ G. Bruno” di Albenga.

CLAUDIO ALMANZI

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close