Editoriali

Una diretta su Rai TGR Umbria dal Museo della civiltà dell’Olivo di Trevi per la 3° tappa dell’itinerario di avvicinamento ad Expo 2015

l Museo della civiltà dell’Olivo di Trevi per la 3° tappa Si parlerà di Olio Extravergine di Oliva Dop Umbria, di Turismo dell’Olio e della carica simbolica dell’Olio in relazione a Francesco

Sabato 31 gennaio, alle ore 14 dal Museo della civiltà dell’Olivo di Trevi la diretta (rai GGR3) della 3a tappa dell’itinerario di avvicinamento ad expo 2015 che l’ Università di Perugia sta svolgendo insieme a Rai Tgr dell’Umbria.

Si parlerà di Olio Extravergine di Oliva Dop Umbria, del turismo dell’Olio in Umbria legato alla Strada dell’olio ed Frantoi Aperti e della carica simbolica dell’olio in relazione alla figura di Francesco.


Quale migliore luogo per parlare di Olio extravergine di Oliva e turismo dell’Olio, se non Trevi una delle città aderenti al circuito della Strada dell’olio, dove ha sede la Strada dell’Olio e il Consorzio di Tutela della Dop Umbria, uno dei borghi medievali ad alta vocazione olivicola che da oltre di 15 anni investe sul turismo di qualità ed enogastronomico, in promozione e in piccoli grandi eventi che richiamano l’attenzione di stampa e buongustai di tutte le parti d’Italia.

La Strada dell’olio proprio all’interno della appena conclusa edizione di Frantoi Aperti 2014, ha organizzato un convegno dal titolo  “Verso Expo 2015. Il turismo dell’olio: esperienze di valorizzazione del territorio”, realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia.  Anche sabato sarà l’occasione per rimarcare il legale tra olio e turismo, che è diventato un elemento rilevante per lo sviluppo dell’economia locale delle zone rurali e un driver capace di favorire flussi turistici legati all’ambiente, alla cultura e alla scoperta di destinazioni minori.

Lo dimostra lo studio conclusosi lo scorso Novembre, fatto dalla dott.ssa de salvo de salvo e calzati, che evidenzia i risultati del progetto, dal  titolo “Il turismo dell’olio come strumento di valorizzazione dei territori rurali: il caso della Strada dell’olio Dop Umbria”; uno studio, questo, che rappresenta una prima analisi orientata a delineare il profilo e le motivazioni del “turista dell’olio” con particolare attenzione all’evento Frantoi Aperti.

La Strada dell’olio, proprio legandosi al tema expo, sta lavorando su un progetto legato ai “saperi e al saper fare”, una delle tematiche portanti di Expo 2015, da inserire nelle proposte di pacchetto e all’interno del nuovo portale.

 

 

Michela Federici

press@addcomunicazione.it

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close