Gossip

Isola dei Famosi: Catherine Spaak e le misteriose clausole nel contratto

catherine spaakDiciamoci la verità: chi ha guardato la prima puntata dell’Isola dei Famosi si è fatto subito una domanda. Perchè Catherine Spaak ci è andata se, dopo soli 10 giorni, si è ritirata senza nemmeno mostrarsi? A dare una risposta ci ha pensato il sito Dagospia che, nell’articolo di Alberto Dondolo, ha spiegato cosa sarebbe successo. Ripercorriamo, però, la vicenda.

Catherine era una delle concorrenti più attese di questo reality firmato Mediaset. Non solo: si parla di un cachet stellare (circa 100 mila euro), secondo solo a quello di Rocco Sifferdi (120 mila euro). Eppure, qualcos anon deve aver convinto la signora Spaak: l’ex musa di Fellini, infatti, ha spiegato ad Alessia Marcuzzi di essersi spaventata troppo durante la prima traversata. Vi ricordiamo, a questo proposito, che la prima vera puntata dell’Isola dei Famosi non c’è stata a causa del maltempo. Tuttavia, se gli altri naufraghi hanno reagito con il sorriso, la signora Spaak ha fatto il contrario. Nell’articolo di Dondolo si spiega che i rapporti tra l’attrice e la Magnolia (la casa di produzione del reality) si sono fatti tesi fin da subito: Catherine avrebbe imposto delle clausole ben precise nel contratto.

In sostanza, la signora Spaak non sarebbe dovuta entrare in contatto con l’acqua, e non si sarebbe mostrata in costume. Due richieste piuttosto assurde e bizzare, dato il tipo di programma. Qualcuno, infatti, avrà spiegato alla signora Catherine che l’Isola dei Famosi si gioca su una spiaggia disabitata, a contatto con l’acqua e (forse) vestiti solo con un costume da bagno? Attendiamo nuove e succulenti indiscrezioni a riguardo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close