Italia

Provincia di Oristano servizio assistenza studenti disabili. Replica a Firino

oristano provinciaSERVIZIO DI ASSISTENZA PER GLI STUDENTI DISABILI DELLE SCUOLE SUPERIORI

REPLICA ALLE DICHIARAZIONI DELL’ASSESSORE REGIONALE CLAUDIA FIRINO

Immediata la replica del presidente della Provincia di Oristano, Massimiliano de Seneen e dell’assessore provinciale alla Pubblica Istruzione, Serafino Corrias alle dichiarazioni rilasciate dall’assessore regionale Claudia Firino, in merito alle risorse necessarie per garantire, dal mese di marzo sino al termine dell’anno scolastico, il servizio di assistenza agli studenti disabili.

Nelle sue dichiarazioni, infatti, l’assessore Firino prospetta soluzioni che aggravano una condizione già insostenibile delle risorse di cui la Provincia può disporre per assicurare tutte le funzioni ancora in capo all’Ente provinciale.

Questa la nota del Presidente Massimiliano de Seneen e dell’assessore Serafino Corrias:

In merito alla possibile interruzione del servizio di trasporto e assistenza agli studenti disabili delle scuole superiori annunciata dalla Provincia, tenuto conto che dal 1° marzo non ci sono più le risorse per continuare a garantire l’importante servizio, apprezziamo gli interventi sugli organi di stampa dell’assessore regionale alla Pubblica Istruzione, Claudia Firino, che ha manifestato grande attenzione al fine di reperire le risorse per assicurare i servizi agli studenti sino alla fine dell’anno scolastico.

Quello che non convince è l’iter che l’assessore intende seguire per arrivare al risultato finale.

La Regione, starebbe infatti prevedendo il trasferimento immediato alle Province di 2/12 del Fondo Unico degli Enti Locali affinché vengano utilizzati a destinazione vincolata per garantire il diritto allo studio di tutti gli studenti disabili. Questa proposta sarebbe prevista in un emendamento alla Finanziaria presentato dalla stessa Firino e ora al vaglio del Consiglio Regionale.

Diamo atto all’assessore del suo impegno, ma forse non si è compreso bene il problema: sono necessarie risorse aggiuntive per 420.000 euro (somma prevista per garantire il servizio dal a1° marzo al 10 giugno), cosa ben diversa dal voler utilizzare risorse del Fondo Unico già insufficiente a garantire non solo quel servizio ma anche altri altrettanto essenziali.

Non è possibile non ribadire il fatto che l’entità del trasferimento regionale per l’assistenza agli studenti disabili è di soli 200 mila euro a fronte di un fabbisogno che supera il milione e centomila euro. Gli studenti assistiti sono passati dai 15 del 2008/2009 ai 193 attuali e le risorse che la Provincia ha speso sinora sono di oltre 700 mila euro, compreso il trasferimento della Regione.

L’appello lanciato nei giorni scorsi, pertanto, rimane in piedi e vogliamo credere che la Regione interverrà quanto prima con “risorse fresche” affinché la Provincia di Oristano non sia costretta a interrompere il servizio.

Il Presidente Della Giunta Massimiliano de Seneen

L’assessore alla Pubblica Istruzione Serafino Corrias

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close