Italia

Al Falcone fa tappa la rassegna dell’antimafia

istituto-falcone-loanoLoano-L’ Istituto “ Giovanni Falcone” di Loano, guidato dalla dirigente scolastica Ivana Mandraccia, ospiterà una delle tappe dell’ VIII edizione della “Settimana di incontri e di impegno antimafia” con Giovanni Impastato che prenderà il via domenica a Genova. A Loano Giovanni Impastato, che da 37 anni difende la memoria del fratello Peppino, ucciso dalla mafia nel 1978, sarà presente nella mattinata di giovedì.

La manifestazione, che viene promossa da otto anni dal Centro Culturale Felicia e Peppino Impastato di Sanremo, toccherà le principali città del ponente ligure. “ Nata nel 2008 –- dice Giovanni Impastato- in occasione del trentennale della morte di Peppino, si propone come un momento di confronto e di analisi, che coinvolge molti studenti delle scuole, attraverso gli incontri che si tengono al mattino, cittadini ed associazioni impegnate sul tema della legalità con la programmazione di diversi dibattiti aperti al pubblico con la presenza di giornalisti, studiosi e membri delle istituzioni”. La rassegna, che partirà da Genova domenica, si concluderà a Savona il 14 marzo, dopo aver toccato le scuole di Genova, Sanremo, Ventimiglia, Vallecrosia, Loano, Alassio e Albenga. Si tratta di una settimana ricca di stimoli ed articolata in varie tappe, che consentiranno ai partecipanti una riflessione sui temi della mafia e dell’ illegalità con uno straordinario protagonista dell’Antimafia, Giovanni Impastato, che da 37 anni difende la memoria del fratello. Il via domenica ( alle ore 20 e 45) a Genova presso la Pastorale Giovanile Vicariato di Sestri Levante su iniziativa dell’ Oratorio di San Bartolomeo della Ginestra e del Cineforum della parrocchie della Val Fontanabuona. Lunedì 9 incontri nelle scuole di Sestri Levante (Ge); nel pomeriggio incontro con i rappresentanti del Comune di Genova per la realizzazione di un progetto intitolazione dell’ Area a Peppino Impastato. Martedì 10 marzo: scuole di Savona con Libera; nel pomeriggio alle ore 17 e 30 in Sala Rossa per il convegno sui 20 anni di Libera. Mercoledì 11: a Ventimiglia al Liceo Aprosio ed alle Scuole Medie di Vallecrosia; nel pomeriggio alle ore 16 e 30 al Museo Civico di Sanremo. Giovedì 12 marzo: al “ Falcone” di Loano; nel pomeriggio ad Alassio con le scuole medie ed alla sera all’ Auditorium incontro con la cittadinanza. Venerdì 13: al mattino incontro al Liceo di Albenga; nel pomeriggio a Genova al Teatro della Maddalena incontro con il pubblico genovese. Sabato 14: a Genova incontro con la Comunità di San Benedetto al Porto; alla sera alle ore a Savona iniziativa pubblica presso la libreria Ubik. Gli incontri sono organizzati in collaborazione con gli insegnanti della scuole e diverse associazioni di volontariato. Sul nuovo sito di Casa Memoria ( www.casamemoria.it ) sarà possibile seguire il programma e scaricare le foto ed i video dell’intera settimana. Il Centro Peppino e Felicia Impastato di Sanremo, è giunto al suo ottavo anno di attività, mantenendo la sede a Sanremo, a Portosole sulla barca Martinez, messa a disposizione dal circolo VelaFlash. “Da anni il nostro istituto- ci ha spiegato la dirigente scolastica del “ Falcone “ di Loano, Ivana Mandraccia- ha creato un gruppo di lavoro per sensibilizzare gli studenti al tema della Legalità, con incontri, concorsi, films, giornale scolastico, viaggi culturali, rappresentazioni teatrali. Si tratta di un impegno considerevole che ha visto negli anni la partecipazione di migliaia di studenti. L’ incontro con Giovanni Impastato, nell’ambito della Rassegna dell’Antimafia, rappresenterà un importante momento di coscienza civica contro l’ illegalità”.

PAOLO ALMANZI

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close