Italia

Avellino: aperta una inchiesta sulla morte del rapper Gaetano Terranova

fiore tristeAvellino, è morto Gaetano Terranova, 18 anni rapper. La Procura di Avellino ha aperto un’inchiesta sulla morte di Gaetano Terranova, 18 anni compiuti qualche giorno fa, deceduto dopo aver assunto antibiotici per fermare un attacco di febbre molto alta. Inutili i tentativi di soccorso da parte dei genitori, prima, e del 118 chiamati dagli stessi familiari. Disposta l’autopsia sul giovane, conosciuto nella zona perché si dilettava nel rap.

Sul corpo di Gaetano sarà eseguita l’autopsia.  Il ragazzo, studente presso il locale liceo scientifico, ha fatto solo in tempo a richiamare l’attenzione dei genitori che a loro volta hanno chiesto l’intervento del 118.



I sanitari, giunti a casa del ragazzo, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sulla base del referto medico che i sanitari hanno trasmesso agli organi di polizia, è stata avviata l’indaigne. Terranova era molto noto in città, e soprattutto tra i giovani, come ‘Dac Swarei Mc’, il nome d’arte che si era dato per la sua attività artistica di rapper.


Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close