Rubriche

Bellezza fai da te – come applicarsi le extension in casa da sole

 

downloadQuante volte ci è capitato di spendere una vera fortuna per applicare una testa di extension, magari sentendosi chiedere dal parrucchiere 600 euro e oltre per delle extension le cui ciocche che su internet abbiamo visto a 150 euro? Applicarsi le extension da sole in casa è un’operazione magari un po’ complessa, ma basta un minimo di esperienza e manualità e potremo ottenere risultati strabilianti senza spendere così tanti soldi da dover chiedere un prestito in banca!

Ma andiamo a guardare passo passo le operazioni da svolgere. Innanzitutto è importante scegliere extension di ottima qualità: stiamo già risparmiando sulla manodopera, e possiamo permetterci quindi una mano un po più “larga” ad ora di spesa, in modo da non dover rinunciare alla setosità, morbidezza e lucentezza della extension di qualità AAAA+. Delle extension di qualità superiore inoltre si annodano molto meno, hanno un aspetto migliore nel tempo, resistono meglio agli stress meccanici e alle intemperie, e hanno una durata generale superiore, per cui concretamente ci permettono di risparmiare sul lungo termine. E’ sempre bene inoltre acquistare qualche ciocca in più, in modo da poterci permettere di rimediare a qualche errore lavorando con tranquillità sulla nostra testa: il numero consigliato è quindi di almeno 150-200 ciocche di extension con cheratina.

Cominciamo lavando a fondo i capelli con uno shampoo, avendo cura di sceglierne uno apposito per extension, ed andiamo ad eliminare con cura ogni traccia di sporco ed impurità. Spazzoliamo e pettiniamo bene i capelli, districando bene tutti i nodi in modo da poter lavorare bene durante la fase successiva. A questo punto, diamo forma alla nostra capigliatura pettinandola adesso a partire dalla zona sopra la nuca, e dividendo i capelli secondo una linea verticale, dividendoli in ciocche. Per aiutarci potremo utilizzare un apposito righello di plastica per extension nel quale introdurre i capelli nei fori appositamente distanziati: ciocche più vicine ci daranno un effetto finale più voluminoso, adatto a chi vuole una chioma particolarmente lussureggiante. A questo punto applichiamo le singole ciocche, imprimendo una leggera pressione con le dita sulla parte rivestita dalla cheratina alla base del cuoio capelluto.Se il risultato finale non ci convince possiamo ancora eliminare le ciocche posizionate male con l’apposito liquido remover, oppure passare alla fase finale di fissaggio, applicando il calore della pinza o piastra termica per extension per saldare la zona di applicazione fondendo la cheratina. Et voila! La nostra capigliatura adesso è pronta per essere bellissime ad una serata galante, ad un matrimonio, o anche solo per la vita di tutti i giorni!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close