Sport

L’Italia Thunder ritorna all’Alcatraz in cerca di riscatto

Il 28 marzo gli azzurri della boxe combatteranno contro gli Argentina Condors a Milano

 

Milano, 23 marzo 2015 – Sabato 28 marzo la discoteca Alcatraz di Milano torna a ospitare l’undicesima giornata della World Series of Boxing (WSB), il prestigioso torneo a squadre lanciato dall’AIBA (International Boxing Association) nel 2010. Gli azzurri dell’Italia Thunder sfideranno infatti gli Argentina Condors. Questa sarà la seconda serie di incontri che si disputerà nel noto locale milanese, dopo la sconfitta patita dalla squadra italiana il 7 marzo scorso per mano del team azero Azerbaijan Baku Fires. La sfida contro gli argentini sarà quindi un’ottima opportunità per riscattarsi davanti al pubblico amico di Milano, che ha riservato una straordinaria accoglienza ai nostri pugili nella gara precedente.


Il match del 28 marzo vedrà salire sul ring i pugili che combattono per il gruppo C1, capitanati dal peso superleggero Vincenzo Mangiacapre, già bronzo olimpico alle Olimpiadi di Londra 2012. Sabato combatteranno le seguenti categorie di peso: minimosca (49 Kg), gallo (56 Kg), superleggeri (64 Kg), medi (75 Kg), massimi (91 Kg). I ragazzi dell’Italia Thunder saranno come sempre guidati dall’head coach Raffaele Bergamasco e supportati dal onnipresente team manager Roberto Cammarelle. I combattimenti saranno scanditi da 5 round da 3 minuti ciascuno e il punteggio verrà assegnato tramite il sistema 10-Point-Must.

 

La World Series of Boxing rappresenta l’unica competizione di boxe a squadre a livello globale, in cui 16 team nazionali si affrontano in due gironi da 8 e in cui i 3 team vincenti si qualificano per i play off. AIBA è un’organizzazione non-profit a livello internazionale che comprende 196 federazioni nazionali, è riconosciuta dal Comitato Olimpico Internazionale e lavora per promuovere i valori dello sport della boxe sia a livello olimpico che nello scenario sportivo internazionale. Quest’anno, AIBA riserva a 17 atleti partecipanti alla quinta stagione della WSB la possibilità di qualificarsi individualmente per i Giochi Olimpici di Rio 2016.

 

Per i veri appassionati, sarà possibile assistere alla cerimonia del peso che precederà gli incontri, il giorno venerdì 27 marzo alle 16.00 presso il negozio Boxeur des Rues in via Torino 52. I biglietti saranno disponibili al costo di 10 euro e daranno diritto, non solo all’evento di pugilato, ma anche alla serata danzante che seguirà gli incontri e andrà avanti fino alle 4 del mattino. I biglietti sono disponibili in prevendita presso i seguenti punti vendita e sul posto all’ingresso dell’evento.

  • Alcatraz di via Valtellina 25
  • Thunder Gym via Mestre 19/F
  • 16° Round Bar via Vallisneri 22
  • Elite Boxing Club Corso di Porta Vittoria 56


Per maggiori informazioni visita la pagina facebook dell’Italia Thunder o il sito www.italiathunder.com.

 

Le World Series Of Boxing (WSB) sono un’iniziativa dell’AIBA, International Boxing Association, organo ufficiale di governo della boxe dilettantistica, riconosciuta dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO). E’ una competizione a squadre che permette ai pugili partecipanti di mantenere la possibilità di qualificarsi alle Olimpiadi, riunendo atleti provenienti da tutto il mondo ed offrendo loro un ponte tra boxe olimpica e il professionismo. La serata è strutturata in cinque incontri, ognuno di cinque round da tre minuti. Il team vincitore è quello che conquista più incontri

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close