Medit...errando

Samassi in arrivo la Sagra del Carciofo

carciofiSamassi, centro agricolo del Medio Campidano in Sardegna è noto per la produzione di ottimi carciofi. Anche questo anno a Samassi va di scena la sagra del Carciofo di Samassi .

La sagra del carciofo di Samassi è un appuntamento importante per chi ama il territorio, l’agricoltura, i prodotti a chilometro zero, una sagra partecipatissima e ricca di stand, mostre d iniziativa.

Anche il carciofo made in Sardegna si prepara a partecipare all’Expo 2015, importante è il valore del carciofo del Sud Sardegna, già noto ma che deve essere assolutamente valorizzato. Questo anno la Sagra del Carciofo di Samassi ha come obiettivo quello di stabilire ulteriori percorsi e strategie utili a far conoscere il prodotto ma anche a valorizzare il territorio, sfruttando in tutti i modi possibili l’esposizione mondiale dell’Expo 2015, rendendo così visibile al mondo uno dei tanti prodotti d’eccellenza made in Sardegna.


La Sagra del Carciofo  prevede diversi eventi collaterali, li riportiamo così come appresi dal web

Percorsi didattici in fattoria:

Giovedì 19 marzo, Fattoria didattica “Tanca de Soli”

09.00 Alla scoperta dei prodotti della nostra terra. Percorsi didattici e di corretta alimentazione in collaborazione con le fattorie didattiche del territorio e la Scuola primaria di Samassi.

Convegno

Venerdì 20 marzo, Aula consiliare del Comune di Samassi
Expo 2015: Qualità della vità e longevità nel territorio del distretto agroalimentare del carciofo.

Moderatore: Maria Ibba, direttore Generale di Laore Sardegna.

17.00 Registrazione partecipanti

17.30 Apertura dei lavori: il sindaco di Samassi Enrico Pusceddu e l’assessore dell’Agricoltura del Comune di Samassi Giacomo Onnis

17.45 La bioraffineria: una possibilità per lo sviluppo integrato della filiera del carciofo in Sardegna. Efisio Scano Tecnologo

18.00 Il carciofo: Un perfetto connubio tra sapori e salute. Gianfranco Matta, Laore Sardegna

18.15 Il Carciofo a Samassi: identità, territorio e cultura. Alessandra Guigoni Antropologa

18.30 Turismo ed enogastronomia verso l’Expo 2015. Giuseppina Scorrano, Centro servizi Camera di Commercio

18.45 Nuove opportunità di certificazione dei prodotti di qualità della Sardegna.
Piero Comandini, V Commissione Consiliare

19.00 Assessore Regionale dell’Agricoltura Elisabetta Falchi

19.15 Dibattito e Conclusioni

19.30 Presentazione di 3 piatti tradizionali del territorio a base di carciofo in abbinamento con i vinidelle cantine locali “Su Entu”e Contini a cura di Paola Ugas e Gerardo Piras in collaborazione con
agriturismi, fattorie didattiche e strutture ricettive del territorio.

Laboratorio del gusto

Sabato 21 marzo, Aula consiliare Comune Samassi

17.00 Degustazione guidata di carciofo spinoso di Sardegna DOP in abbinamento agli oli EVO regionali e locali a cura del Panel Laore Sardegna.
Gianfranco Matta, Elisabetta Pace, Davide Puddu, Silvia Bertelli.
Max 35 partecipanti.

Show cooking

Domenica 22 marzo, Cortile Casa Segura, via Risorgimento 73
18.00 Show cooking a base di carciofo locale.
A cura dello chef Alberto Sanna con la collaborazione tecnica di Laore Sardegna e l’Istituto prof.le Statale per i Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “G. B. Tuveri” di Villamar.
Gli abbinamenti dei piatti con i vini delle cantine “Su Entu” e Contini saranno curati da Antonio Maria Costa. Max 35 partecipanti.

Si ringraziano per la proficua collaborazione Aziende Agricole, Cooperative, Agriturismi, Fattorie Didattiche,
Cantine e Istituto Prof.le Statale per i Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera “G. B. Tuveri”
di Villamar.
Al termine del Convegno l’Agenzia Laore presenterà la monografia dedicata al Carciofo Spinoso
di Sardegna DOP.

Rimanete informati attraverso la pagina facebook della Proloco di Samassi per le altre iniziative collaterali: www.facebook.com/ProLocoSamassi

Hamlet

"Amo ricercare, leggere, studiare ogni profilo dell'umanità, ogni avvenimento, perciò mi interesso di notizie e soprattutto come renderle ad un pubblico facilmente raggiungibile come quello della net. Mi piace interagire con gli altri e dare la possibilità ad ognuno di esprimere le proprie potenzialità e fare perchè no, nuove esperienze." Eleonora C.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close