Italia

Sassari: Ecovolontari a lezione per informare

Nuova immagine4Un gruppo ha fatto visita all’impianto di compostaggio.

Sassari 23 marzo 2015 – Gli ecovolontari del Comune di Sassari non conoscono riposo e, ora che la primavera è arrivata, sono pronti a riprendere a pieno regime l’attività di sensibilizzazione della popolazione sul rispetto dell’ambiente. Intanto proseguono la formazione personale sui temi della raccolta differenziata.

Nei giorni scorsi, infatti, il gruppo degli ecovolontari, accompagnati dalle responsabili, hanno fatto visita all’impianto di compostaggio Verde Vita a Porto Torres, l’unico privato del nord Sardegna.

Oltre a conoscere in prima persona lo stabilimento, il gruppo ha preso parte ad una lezione dedicata al processo che, dal conferimento dello scarto organico e gli sfalci del verde, porta alla produzione del compost.
Con il compostaggio – è stato spiegato – viene restituito alla natura lo scarto organico prodotto e si ha in cambio del compost di qualità, un fertilizzante naturale utilissimo e a basso costo per il giardino o per l’orto, consentendo di consumare una minor quantità di fertilizzanti chimici che inquinano l’ambiente e impoveriscono il terreno.

Gli ecovolontari, che presto saranno di nuovo in campo con gli ecobanchetti, sono adesso più preparati per spiegare ai propri concittadini quali benefici si ottengono attraverso il compostaggio domestico.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close