Italia

Sindacalismo in lutto per Giuseppina Mantello

doloreAlbenga-Il mondo del sindacalismo savonese è in lutto per la scomparsa dell’ ex dirigente sindacale della Uil Giuseppina Mantello. Dopo una lunga malattia infatti la nota sindacalista albenganese si è spenta, a 78 anni, all’ Opsedale di Santa Corona a Pietra Ligure.

Per alcuni decenni la Mantello, volto storico della Uil, ha ricoperto il ruolo di responsabile provinciale, segretaria territoriale e delegato del comprensorio ingauno della Ital Uil. Colta ed impegnata in campo sociale e politico fu una delle fondatrici dei comitati per l’Ulivo. Ad Albenga, negli uffici di piazza XX settembre prima, e di via Mariettina Lengueglia poi, ha aiutato e dato preziosi consigli contributivi e pensionistici a migliaia di agricoltori, edili, naviganti, operai e lavoratori. Per quasi trent’anni ha rivestito un ruolo fondamentale in seno alla Uil savonese ed in particolare nella sede territoriale ingauna, che venne aperta negli anni del boom edilizio ed a sostegno delle migliaia di coltivatori diretti ed agricoltori della Piana. Si è sempre distinta per garantire il buon funzionamento dell’ ufficio e degli sportelli della Ital-Uil ad Albenga, dove ha saputo anche, con esperienza, altruismo e generosità, far crescere vicino sé una nuova generazione di validi sindacalisti. Persona capace ed impegnata anche in campo politico, sociale e del volontariato, la sua scomparsa ha commosso autorità cittadine e sindacali. Il mondo politico sta partecipando al lutto della famiglia e della Uil savonese per la scomparsa della Mantello, sindacalista attenta e capace, sempre in prima linea nella difesa dei diritti dei lavoratori e concreta promotrice di soluzioni intelligenti nelle situazioni di crisi. Profondo cordoglio giunge dal mondo del sindacalismo savonese. Enzo Sabatini, segretario provinciale dello Snals ci ha comunicato: “La scomparsa di Giuseppina Mantello – dice Sabatini-lascia un vuoto in tutti noi perchè con lei se ne va un pezzo di storia del sindacato savonese. La sua è stata una vita dedicata al sindacalismo all’insegna della serietà e dell’ umanità doti alle quali però non faceva mai mancare la sua giovialità. Esprimiamo il nostro cordoglio e la nostra vicinanza ai parenti per la perdita della cara Giuseppina”. E’ stato anche annunciato che la figura di Giuseppina Mantello verrà celebrata in occasione del prossimo congresso sindacale savonese dedicato al lavoro. Anche il patronato savonese Confsal si unisce al dolore dei familiari, della Uil territoriale e dei suoi iscritti, dei lavoratori, delle lavoratrici e dei pensionati della Uil di fronte alla scomparsa della Mantello. La Giuseppeina lascia affranti il fratello Lorenzo, la cognata Franca, i nipoti Silvia e Stefano. La salma giungerà ad Albenga, nel tardo pomeriggio di domani, da Santa Corona alla Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore dove sarà recitato il Rosario alle ore 20 e 30. I funerali invece verranno celebrati sabato alle ore 15, sempre nella Chiesa del Sacro Cuore. Anche la nostra redazione si unisce al cordoglio della famigliadei parenti ed amici per la perdita di una così grande persona.

CLAUDIO ALMANZI

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close