EditorialiItalia

Alessandria, Giancarlo Bossola uccide la compagna e un’altra donna Poi si suicida

poliziaHa ucciso la sua compagna cubana nel loro appartamento di Alessandria, poi con una macchina con a bordo un’altra donna si è schiantato sull’autostrada A10 . L’incidente è avvenuto questa notte poco dopo le 2. Entrambi sono morti avvolti dalle fiamme dell’auto.
Si tratta di un ex poliziotto Giancarlo Bossola,  60 anni, che,secondo quanto si apprende, avrebbe fatto una chiamata alla polizia autodenunciando l’assassinio della compagna. All’arrivo dei militari nell’appartamento di via Pascoli sembra che la donna, Rivera Ramirez, cubana di 52 anni, fosse morta già da alcuni giorni e sul suo corpo non ci sarebbero evidenti segni di violenza.

Giallo anche intorno all’incidente che parrebbe più un suicidio, infatti quando sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Savona, oltre ai soccorsi, si è faticato a spegnere il rogo e trovare i due cadaveri, completamente carbonizzati.


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close